• Savoia - Cosenza 14-15 (1) Tutti uniti per il bene del Savoia: Savoia-Cosenza, Lega Pro

    E' pur vero che il pareggio del Savoia è equivalente ad una mezza sconfitta, ma la vittoria più importante è stata la "riappacificazione" tra i gruppi trasferitisi nel settore Distinti e quelli rimasti in curva: quindi, nella partita di oggi, di nuovo tutti in curva, nessuno striscione dei gruppi e ...

  • Lagonegro-Vultur Rionero, Eccellenza Lucana 2014/15 Una Vultur finalmente all’altezza: Lagonegro-Vultur Rionero, Eccellenza Lucana

    Al “Rossi” di Lagonegro, la Vultur vince e convince sempre più, dando fiducia all’ottantina di sostenitori Rioneresi che, nel settore ospiti, sono stati autori di un tifo eccellente. Ottima la fumogenata iniziale che renderà invisibile il settore per alcuni minuti. Il pubblico di casa, attestabile intorno alle 100 unità, resterà in ...

  • Paganese - Benevento 14-15 (1) Altalena di emozioni: Paganese-Benevento, Lega Pro

    C'è una buonissima cornice di pubblico per la gara odierna al "Marcello Torre" tra la lanciatissima Paganese e la capolista Benevento. Dopo la striscia positiva di risultati, tra i padroni di casa sembra essere ritornato un po' di entusiasmo e infatti, fin da subito, ci si accorge che le presenze ...

  • Salernitana Catanzaro 14-15 (1) La vittoria di Armandino: Salernitana-Catanzaro, Lega Pro

    Salgo in tribuna, inconsapevole di quante emozioni proverò in questo match, che vede Salernitana e Catanzaro incontrarsi in questa 12ma giornata di campionato. Fino ad ora ho cercato sempre di essere maniacale nel raccontarvi tutti i dettagli che caratterizzano una partita, soprattutto quella che si “gioca” sui gradoni dell’ “Arechi” ...

  • SONY DSC Al ricatto non sottostiamo: Santarcangelo-L’Aquila, Lega Pro

    Con la nuova riforma dei campionati di Lega Pro, spalmando le partite sull'intero week-end, agli appassionati come noi sicuramente ci hanno fatto un favore, permettendoci di fotografare ed assistere a più partite nell'arco nei 3 giorni; un po’meno a quei tifosi o gruppi ultras che continuano ancora a seguire la ...

il-sogno-di-iaia

Sostenere “Il sogno di Iaia” non vuol dire necessariamente fare una donazione (anche se fortemente auspicata): a volte basta il passaparola e la condivisione sui social network. Il movimento ultras, checché se ne dica, è spesso promotore di azioni di solidarietà e di sensibilizzazione nei confronti di chi è in

Savoia - Cosenza 14-15 (1)

E’ pur vero che il pareggio del Savoia è equivalente ad una mezza sconfitta, ma la vittoria più importante è stata la “riappacificazione” tra i gruppi trasferitisi nel settore Distinti e quelli rimasti in curva: quindi, nella partita di oggi, di nuovo tutti in curva, nessuno striscione dei gruppi e

Lagonegro-Vultur Rionero, Eccellenza Lucana 2014/15

Al “Rossi” di Lagonegro, la Vultur vince e convince sempre più, dando fiducia all’ottantina di sostenitori Rioneresi che, nel settore ospiti, sono stati autori di un tifo eccellente. Ottima la fumogenata iniziale che renderà invisibile il settore per alcuni minuti. Il pubblico di casa, attestabile intorno alle 100 unità, resterà

tifo-balcone-terrazzo

E’ stata la nota di colore della domenica senza pallone di Termoli. La squalifica dello stadio Cannarsa, chiuso al pubblico per decisione del giudice sportivo, ha portato molti tifosi a trovare vie alternative per seguire dal vivo la partita. Così molti balconi, tetti e terrazzi della zona dello stadio hanno

torcida-hajduk-spalato

L’Hajduk Spalato non è scesa in campo nell’atteso ‘Classico’ del campionato croato contro la Dinamo Zagabria: la decisione del club sarebbe stata presa per solidarietà ai propri tifosi che non sarebbero stati fatti entrari dalla polizia all’interno del ‘Maksimir’ perché schedati. La versione delle forze dell’ordine parla, invece di 92

Brescia-Lanciano 1-1, Serie B 2014/15

Alla fine qualcosa si muove. Aldo Rebecchi, che al «Rigamonti» è tra i pochi politici bresciani a essere sempre presente, sente le contestazioni nei confronti di Emilio Del Bono e della giunta da parte della Curva Nord. Una protesta annunciata da uno striscione piazzato fuori dall’ingresso della tribuna («Del Bono

polizia-stadio-repressione1

Indagini sono in corso per cercare di identificare i responsabili dell’assalto alle forze di polizia tentato ieri da un centinaio di ultrà della Lazio prima della partita con la Juventus all’Olimpico di Roma. Secondo la questura i tifosi, a volto coperto e con mazze e bastoni, hanno lanciato bottiglie, sassi

parmaAmorRibelle

Con questa frase siamo ad esprimere la nostra posizione in merito all’attuale situazione societaria. Dopo la sconfitta con il Sassuolo avevamo chiesto a Ghirardi e Leonardi solo sincerità e trasparenza da parte della dirigenza, richieste avanzate anche quest’estate durante la nostra festa a Baganzola. Fuori dai cancelli del Tardini, dopo

Atalanta-Roma, arrestati 6 ultras

Dopo gli incidenti del dopo partita di Atalanta-Roma, 6 ultras bergamaschi sono stati arrestati e altri due, minorenni, sono stati denunciati. Per tutti le accuse sono, tra l’altro, di lesioni, danneggiamento, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Un funzionario di Polizia ha riportato la frattura di due falangi del piede

inter

San Siro nel derby di questa sera è tornato a essere lo stadio delle grandi emozioni: un tutto esaurito da brividi, sfiorati gli 80 mila spettatori con la Curva Sud, del Milan, e la Nord, dell’Inter, a dare spettacolo sugli spalti. E il derby si è consumato anche tra il

Paganese - Benevento 14-15 (1)

C’è una buonissima cornice di pubblico per la gara odierna al “Marcello Torre” tra la lanciatissima Paganese e la capolista Benevento. Dopo la striscia positiva di risultati, tra i padroni di casa sembra essere ritornato un po’ di entusiasmo e infatti, fin da subito, ci si accorge che le presenze

Salernitana Catanzaro 14-15 (1)

Salgo in tribuna, inconsapevole di quante emozioni proverò in questo match, che vede Salernitana e Catanzaro incontrarsi in questa 12ma giornata di campionato. Fino ad ora ho cercato sempre di essere maniacale nel raccontarvi tutti i dettagli che caratterizzano una partita, soprattutto quella che si “gioca” sui gradoni dell’ “Arechi”

SONY DSC

Con la nuova riforma dei campionati di Lega Pro, spalmando le partite sull’intero week-end, agli appassionati come noi sicuramente ci hanno fatto un favore, permettendoci di fotografare ed assistere a più partite nell’arco nei 3 giorni; un po’meno a quei tifosi o gruppi ultras che continuano ancora a seguire la

Tragedia dopo Galatasaray-Stella Rossa, muore un tifoso serbo – video incidenti

Un tifoso della Stella Rossa, Marko Ivkovic, è rimasto ucciso ieri sera durante gli scontri tra i supporter serbi e la polizia turca. Questo il drammatico bilancio di una notte di follia, perché mentre all’Arena di Istanbul si giocava la più spettacolare gara dell’anno europeo, fuori si scatenava l’inferno. Secondo

Stella-Rossa-basket

Un tifoso della Stella Rossa, Marko Ivkovic, è rimasto ucciso ieri sera durante gli scontri tra i supporter serbi e la polizia turca. Questo il drammatico bilancio di una notte di follia, perché mentre all’Arena di Istanbul si giocava la più spettacolare gara dell’anno europeo, fuori si scatenava l’inferno. Secondo

kohorta_80te_28

In principio il nemico era la pay-tv. Poi, vuoi per ego, vuoi per vano protagonismo, si decise di puntare in alto: leggi repressive, il business e le partite truccate. In una sola parola calcio moderno. Negli anni gli ultras hanno affinato la propria sensibilità, dichiarandosi ancorati ai valori degli anni ottanta, accettando

Se il calcio è degli appassionati e gli appassionati non hanno la possibilità economica per poter incitare dal vivo la propria squadra, ci pensa la società. Succede a Taranto, dove domenica i tifosi disoccupati saranno ospiti del club. In una città suo malgrado simbolo di scelte politiche e industriali disastrose,

I rossoverdi sono pronti e al ‘Curi’ vogliono proseguire il buon momento avviato dalla trasferta di Bari. ‘Rifinitura’ mattutina e partenza per il ritiro pre-partita nel pomeriggio, con i giocatori salutati calorosamente in occasione della ‘motorinata’ organizzata dalla tifoseria della ‘Curva Nord’.  Venti i convocati di Tesser per il derby

Sale l’attesa per la trasferta di domenica che porterà i Lupi, e tutto il loro ampio seguito, in quel di San Benedetto del Tronto. La gara del Riviera delle palme ha un sapore particolare per entrambe le compagini rossoblù, in quanto (come riportato anche dal sito ufficiale della Sambenedettese) ricorda

laziali

E’ proprio vero per noi Lazio-Juve è come Lazio-Varese in serie B. La Lazio è stata e sarà sempre un’ idea oltre la domenica, i tifosi di oggi non potranno mai capire ciò che fu e ciò che fu fatto. Siamo i figli di un tempo andato che forse non

Settore-Alcolico-Prato1-600x278

Con la presente intendiamo comunicare che il gruppo Settore Alcolico Prato, dopo vari episodi successi, e con diverse ideologie riguardo al mondo ultras, contrastanti tra loro, essendosi riunito, ha deciso a malincuore dopo 3 anni passati a portare la pezza, in tutta Italia, tra nord e sud, con sacrifici sia economici

pastena

La città di Battipaglia, la tifoseria della Battipagliese è da un paio di giorni sotto choc. Da quando le forze dell’ordine hanno comminato una denuncia ai danni di un giovane tifoso bianconero reo di aver lanciato sul terreno di gioco dello stadio “Pastena” due petardi durante il match di domenica

IMG_8437

L’inutile è spesso quello che diverte di più. Perché l’inutile non ha pretesa, non crea aspettative e lascia a tutti la libertà di creare ed agire. L’inutile poi non cela per forza un concetto negativo o dispregiativo. Come in questo caso. Virtus Roma-Charleroi se non era un incontro inutile poco

ultimo-stadio-the-firm

Di film sul mondo del calcio ce ne sono stati tanti e, diciamoci la verità, molti ce li saremmo davvero risparmiati. Uno dei leitmotiv del genere ai quali siamo abituati, ha a che fare – neanche a dirlo – con il fenomeno Ultras e Hooligan, tema abbondantemente trattato in tutte

ardita

Domenica non è stata colpita solamente l’Ardita. L’attacco che abbiamo subito è da considerarsi rivolto a tutte le società sportive che propongono un modello gestionale differente e che cercano di scardinare le logiche di un mondo dello sport sempre più lontano dalle persone. Per questo chiediamo a tutte le società/polisportive

gemellaggio-parma-empoli

Grazie alla festa del trentennale del gemellaggio tra le tifoserie di Parma ed Empoli, che si consumerà domenica mattina nelle strutture sportive di via Lago Verde, nel quartiere Montanara, il club Crociato ha potuto chiedere, nei giorni scorsi, al Gruppo Operativo di Sicurezza della Questura di Parma, con inoltro all’Osservatorio sulle

Non possono certo che essere soddisfatti i tifosi della Pergolettese, i quali, ad inizio anno, si aspettavano che la loro squadra potesse essere in grado di fare la voce grossa in campionato. E invece no; i gialloblu, dopo un discreto avvio di stagione, si sono sciolti come neve al sole

Reggiana Ascoli 14-15 (15)

Tutti i tifosi della Reggiana, anche quelli senza Supporter card, potranno seguire la squadra a Carrara in occasione della partita di domenica 30 novembre alle ore 15. La decisione è stata chiesta dalla Carrarese e accolta   considerando il forte gemellaggio tra le due tifoserie. Le autorità competenti hanno accolto

savoia-paganeseContestazione

In nome della salvezza del Savoia si ricompatta la curva Sud del Girarud. I gruppi ultras infatti hanno deciso sabato di gremire tutti insieme, come ai tempi d’oro, la curva dello stadio in occasione della delicata gara interna con il Cosenza di sabato in cui si spera arrivi la prima

10013916_734723709909499_7153713254751930730_n

Pubblichiamo questo comunicato della Curva Nord di Andria sulla decisione del Giudice Sportivo di far disputare la prossima gara interna a porte chiuse.

italia_croazia_fimogeni_3_ansa

Sono tornati in libertà i supporters della Croazia che con il lancio di fumogeni e bengala avevano costretto l’arbitro a sospendere la partita Italia-Croazia, Sono stati tutti scarcerati i 16 tifosi croati arrestati a Milano per i disordini durante la partita di domenica scorsa Italia-Croazia, valida per le qualificazioni agli