• Catania-Entella, Serie B 2014/15 Le condizioni non trattabili per la pace: Catania-Entella, Serie B 2014/15

    Tre giorni dopo il successo contro il Vicenza ed i fischi di fine partita verso la squadra, il Catania torna in campo al Massimino. I rossazzurri, non più ultimi in classifica, devono sfruttare al massimo il doppio turno interno concesso dal calendario, per riacquistare la fiducia del proprio pubblico ed ...

  • Rimini-Bellaria, Serie D 2014/15 I tifosi, cuore pulsante di un club: Rimini-Bellaria, Serie D

    Prima di raccontare la tifocronaca della partita tra Rimini e Bellaria, valida per l’ottava giornata del campionato di serie D, in primis vorrei sottolineare lo splendido lavoro fatto dai ragazzi della Est, in particolare dal gruppo Red White Supporters: nelle ultime due settimane, infatti, questi stessi ragazzi hanno lavorato nei ...

  • SONY DSC A pranzo una bella fiorentina solo per gli ospiti: Fiorentina-Lazio, Serie A

    Anticipo delle ore 12:30 giocato in una giornata calda e soleggiata con una cornice di pubblico ottima. La parte da leone, come facile immaginare, la fa la Curva Fiesole che prova, ed a tratti ci riesce piuttosto bene, ad essere il dodicesimo uomo in campo. Del resto la squadra viola, ...

  • Anche a Rimini in azione “il cancro del calcio” Anche a Rimini in azione “il cancro del calcio”

    Saremo stucchevoli solo per forza di cose. Per forza uguale e contraria al vaniloquio dei giornalisti nostrani e della loro idiota caccia allo scoop. Sempre con la cronaca urlata e con gli aggettivi più eclatanti e fuori luogo possibili, come la "Follia ultrà", "cancro del calcio", "Violenza shock" spesso accoppiati ...

  • Trani-Mola 14-15 (1) Ultras, no criminali: Vigor Trani–Virtus Francavilla, Eccellenza

    La verità, prima o poi, viene sempre a galla! Esattamente sette giorni fa, bastava accendere la tv o sfogliare i principali quotidiani nazionali e locali, per capire che ai tanti problemi dell’Italia (vedi la crisi economica, l’alto tasso di disoccupazione, la povertà o l’immigrazione), se ne fosse aggiunto un altro altrettanto ...

Dopo un lungo periodo di attenta e ponderata riflessione, comunichiamo ufficialmente e a malincuore, ma guardando avanti, quanto in molti di voi avranno già intuito dopo il vuoto sistematico degli ultimi venerdì: la versione pdf della rivista, con la raccolta di tutte le tifocronache settimanali, non verrà più pubblicata. Il

nocerina

Porte chiuse, ancora una volta, il derby dell’Agro in programma sabato a Scafati, sarà riservato solo agli addetti ai lavori. La decisione, questa volta dettata dai recenti problemi di tutela dell’ordine pubblico, evidenziati nella sfida tra i Canarini ed il Gragnano. Ennesima beffa per la tifoseria rossonera, che ancora una

Striscione_esonero_Lopez_1415

Non ha tardato ad arrivare la replica del tifo biancorosso alla notizia dell’esonero di Giovanni Lopez. Nella notte, a poche ore dall’ufficialità del sollevamento dall’incarico del tecnico romano, i supporter del Vicenza hanno esposto uno striscione dai toni molto duri per manifestare tutto il loro disappunto nei confronti della scelta,

Da Atalatini.com, una piccola bibbia digitale di tutto quel che concerne la Dea e il suo tifo, l’ultimo numero della fanzine della curva edito per la gara interna contro il Napoli. Per quello che ci riguarda, avremmo grande piacere di pubblicare qualsiasi altra fanzine di gruppi italiani, a prescindere dalla

Videotifo: Salernitana-Ascoli 2-1, Lega Pro 1/B 2013/14

Un arrestato, un denunciato e due Daspo. E’ il bilancio del dopo partita tra Salernitana-Messina, disputata dalle ore 15 di oggi, presso lo stadio Arechi di Salerno. Nella fase iniziale dell’incontro di calcio, valevole per la Coppa Italia di Lega Pro, la polizia e’ intervenuta dopo che un tifoso salernitano

Catania-Entella, Serie B 2014/15

Tre giorni dopo il successo contro il Vicenza ed i fischi di fine partita verso la squadra, il Catania torna in campo al Massimino. I rossazzurri, non più ultimi in classifica, devono sfruttare al massimo il doppio turno interno concesso dal calendario, per riacquistare la fiducia del proprio pubblico ed

scontri_ata-ju12-13

Sobrietà nella scrittura a parte, ovviamente usando un eufemismo, citiamo come sempre in rassegna per nozione degli eventi d’attualità. Per quanto possa essere attuale qualcosa successa 15 anni fa e per quanto possa essere serio un processo durato così a lungo. Reggio Emilia, 28 ottobre 2014 – Tifo violento negli

avellino_funerali_sibilia

Due nuvole di fumo bianco e verde ed uno striscione con la scritta “Unico e indimenticabile” hanno accompagnato il feretro di Don Antonio Sibilia all’uscita della Chiesa di San Modestino. Un applauso, un coro e poi di nuovo un silenzio commosso che ha accompagnato il rito delle condoglianze. In centinaia

Aversa-Benevento, Lega Pro 2014/15

Scusatemi, lo devo dire. La prima cosa che penso quando il treno si ferma ad Aversa è la seguente: sono nella terra di Caterina Balivo nella giornata in cui i locali giocheranno contro la squadra del sommo La Ragione. Un’alchimia. Un’insieme di combinazioni che ovviamente non possono che rendermi felice.

Rimini-Bellaria, Serie D 2014/15

Prima di raccontare la tifocronaca della partita tra Rimini e Bellaria, valida per l’ottava giornata del campionato di serie D, in primis vorrei sottolineare lo splendido lavoro fatto dai ragazzi della Est, in particolare dal gruppo Red White Supporters: nelle ultime due settimane, infatti, questi stessi ragazzi hanno lavorato nei

empoli_esternoStadio

Come già avvenuto per Empoli-Roma, prima partita di questo campionato di Serie A ospitata allo stadio comunale ‘Carlo Castellani’ in cui si era registrato il quasi ‘tutto esaurito’, anche per il match di sabato 1 novembre con la Juventus arriva un appello alle tifoserie. «Chi può vada allo stadio a

MammaCiroEsposito

Non sarà una giornata come le altre quella di sabato, ma lei, la passerà ancora una volta “spiegando come la violenza e la vendetta non abbiano senso”. A parlare è Antonella Leardi, la mamma di Ciro Esposito, il tifoso napoletano di 29 anni ferito a morte a colpi di pistola

01

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato del “Gruppo Kompatto” Bitonto sul loro primo anno di attività.

paparelli2014

Il giorno dopo il trentacinquesimo anniversario della morte di Vincenzo PAPARELLI l’ennesimo spiacevole episodio riaccende la tensione. Proprio come due anni fa, sul muro di cinta del Verano è comparsa una scritta vergognosa: «2014 nulla è cambiato, ancora godo per il razzo sparato. 10-100-1000 Paparelli». Un graffito che Gabriele, il figlio

01

L’antefatto è questo: CATANIA – Nel corso della sfida tra Catania ed Entella, nel settore Curva Nord dello stadio Angelo Massimino sono stati esibiti a mo’ di trofeo alcuni ‘vessilli’ sottratti ai (cinque) tifosi dell’Entella giunti in Sicilia per assistere alla partita della loro squadra del cuore. [Fonte: Mondo Catania]

casertana-benevento14-15

A volte, credendolo ridondante, non abbiamo comunicato il lapalissiano dato che le notizie di rassegna stampa provengono da siti terzi e le usiamo solo per dare un’idea di massima degli eventi. *** Momenti di tensione scontri tra i tifosi di Casertana e Benevento al termine dell’incontro di ieri sera di

Al palazzetto per disintossicarsi: Mens Sana Siena-Virtus Roma 75-73, Gara 1

“In seguito alla decisione presa dalla prefettura di Varese, di vietare la prossima trasferta ai tifosi Menssanini, vogliamo esprimere tutto il nostro disappunto verso questo provvedimento, basato fondamentalmente su una supposizione: quella di possibili incidenti fra di noi e i tifosi della Pallacanestro Varese, militante in serie A. Sembra evidente

Carrarese

Dal 5 novembre i sostenitori potranno entrare nella società quota minima di 20 euro ma non ci saranno tetti massimi. CARRARA. Decolla il progetto del “supporters trust” presentato in estate ed ora divenuto realtà. Dal 5 novembre i tifosi azzurri potranno aderire al trust ed entrare, a tutti gli effetti,

03

Gli ultras Caivanesi intervengono con un proprio comunicato ufficiale a seguito degli scontri della gara Afragolese-Nola, scontri nei quali sono stati tirati in ballo anche loro dalle notizie diffuse a mezzo stampa. La loro posizione è esplicata a margine.

Andria-Parmonval13-14

Ancora sotto i riflettori gli ultras della Fidelis Andria a causa della partita contro il Parmonval del 16 giugno, la stessa che ha permesso alla squadra andriese di passare in serie D nonostante la sconfitta 0-1. A quattro mesi di distanza, gli agenti del commissariato di Andria hanno notificato sette

SONY DSC

Anticipo delle ore 12:30 giocato in una giornata calda e soleggiata con una cornice di pubblico ottima. La parte da leone, come facile immaginare, la fa la Curva Fiesole che prova, ed a tratti ci riesce piuttosto bene, ad essere il dodicesimo uomo in campo. Del resto la squadra viola,

Anche a Rimini in azione “il cancro del calcio”

Saremo stucchevoli solo per forza di cose. Per forza uguale e contraria al vaniloquio dei giornalisti nostrani e della loro idiota caccia allo scoop. Sempre con la cronaca urlata e con gli aggettivi più eclatanti e fuori luogo possibili, come la “Follia ultrà”, “cancro del calcio”, “Violenza shock” spesso accoppiati

Pescara@Bari14-15

Un tifoso del Pescara è stato arrestato allo stadio San Nicola. Durante i controlli all’ingresso numero 19 dell’Astronave, la Digos ha perquisito il giovane sostenitore durante il “prefiltraggio” e lo ha trovato in possesso di materiale pirotecnico ed una bomba carta. Così come era già stato anticipato dal Questore di

ingesson

L’ex centrocampista di Bari e Bologna stroncato a 46 anni da un mieloma multiplo che lo aveva colpito nel 2009. Sul web il cordoglio dei tifosi. Alla fine anche la forza di volontà e la caparbietà titanica che hanno caratterizzato la sua vita hanno dovuto cedere alla malattia. Commozione nel

Dopo la gara di Europa League, ne avevamo parlato anche noi attraverso la rassegna stampa, la stampa Svizzera s’era lanciata alla caccia del sensazionalismo cavalcando i classici cliché sui napoletani sulla base di un sentito dire. Come volevasi dimostrare, ecco la smentita della non notizia.  *** La polizia del Canton

Trani-Mola 14-15 (1)

La verità, prima o poi, viene sempre a galla! Esattamente sette giorni fa, bastava accendere la tv o sfogliare i principali quotidiani nazionali e locali, per capire che ai tanti problemi dell’Italia (vedi la crisi economica, l’alto tasso di disoccupazione, la povertà o l’immigrazione), se ne fosse aggiunto un altro

polizia

Di nuovo Daspo di gruppo, di nuovo l’applicazione di una legge anticostituzionale contro la quale si protesta troppo poco. La Questura di Firenze ha avviato le procedure per il Daspo nei confronti di 79 tifosi del Brescia, identificati dopo un’aggressione ad un gruppo di ultrà del Verona, avvenuta il 27

Mestrina-Venezia 2014-15

Eccellenza. Duemila spettatori sugli spalti dello stadio “Baracca”: un dato che fa riflettere mentre in categorie superiori non si arriva al migliaio. MESTRE. Che la partita fosse sentita non era un segreto, bastava dare un occhio ai social network nelle ultime settimane per capire quanto Mestre e Venezia tenessero al derby.

Arzignano-Padova 14-15 (1)

Dopo la Triestina, un’altra nobile decaduta fa visita al “Dal Molin” di Arzignano: è il Padova di mister Parlato, reduce da una serie di sette vittorie su sette partite disputate in questo inizio campionato di Serie D girone C. Continua quindi il momento magico per il nuovo Padova e per

Ancora uno spinoso caso circonda la nuova Mens Sana 1871, e ancora interessa l’organizzazione delle trasferte per i tantissimi sostenitori toscani che da settimane si precipitano in massa per seguire le sorti dei propri giocatori, impegnati nella frenetica corsa per risalire in Serie A e al momento capolisti in classifica

Savoia-Martina, Lega Pro 2014/15

Dopo dieci minuti quasi nessuno avrebbe pensato ad un finale come quello che poi s’è verificato. Il Savoia infatti, dopo i primi dieci giri di lancette, non solo era passato in vantaggio, ma aveva addirittura sbagliato un rigore che poteva definitivamente chiudere la contesa. Nel secondo tempo invece, la situazione