Abolizione progressiva della tessera del tifoso con la possibilità, fin dalla prossima stagione, di poter acquistare i biglietti negli stadi anche per le trasferte e pochi minuti prima del fischio d’inizio. In pratica si torna gradualmente alla situazione di sette anni fa . Lo hanno deciso Governo , Figc e Coni con un protocollo di intesa dal titolo “Il rilancio della gestione, tra partecipazione e semplificazione”.

Decisione presa con favore da circa una trentina di tifoserie del mondo ultra’ italiano che hanno diffuso un comunicato dal titolo ” Il calcio torna alla sua gente “ in cui si sottolinea ” che fin da subito il mondo ultra’ e i tifosi che frequentano  gli stadi avevano gridato il loro sdegno verso uno strumento che complicava l’accesso agli stadi “. Una vittoria parziale che non puo’ far distogliere lo sguardo da quella che è poi stata la sua evoluzione: daspo negli stadi , nelle manifestazioni e oggi con la Legge Minniti il daspo urbano.

Ne parliamo con Diego Piccinelli Ultra Brescia 1911 ex Curva Nord tra i firmatari del comunicato e che interverra’ su questo tema il prossimo 10 agosto alla Festa di Radio Onda d’Urto Ascolta o scarica