Come già avvenuto a Ferrara contro la Spal, in osservanza con quanto stabilito nel Protocollo del 4 agosto scorso, per gli ultras del Cagliari sarà possibile accedere al settore ospiti del “San Paolo” senza particolari restrizioni. Dopo anni di repressione e divieti ciechi, ci si aspettava una qualche decisione ostativa in concomitanza con l’apertura delle prevendite ed invece, anche con una certa sorpresa visti i rapporti non proprio idilliaci tra le due tifoserie, nessuna decisione avversa dell’Osservatorio: durante la gara di Serie A fra Napoli e Cagliari si potrà assistere allo spettacolo al completo, compresi gli ultras ospiti.

Destino avverso per i tifosi della Paganese in vista della gara di Matera di Serie C. A pesare però sulla decisione non è una questione di ordine pubblico ma bensì di ordine strutturale: il settore ospiti è infatti inagibile per via degli scontri “fratricidi” avvenuti nel corso della trasferta del Cosenza al XXI Settembre -Franco Salerno. Non essendo stati ancora completati i lavori di ripristino delle balaustre, divelte in quei frangenti, il settore ospiti sarà dunque off-limits per i ragazzi della Curva Nord Paganese.