Il club definisce “fuori luogo” gli attacchi della polizia spagnola contro i tifosi tedeschi durante la partita contro il Real Madrid, tanto da aver inoltrato denuncia all’ UEFA, affinché si faccia luce sull’ accaduto.
***
Immagini dure quelle che immortalano gli scontri avvenuti tra la polizia e i tifosi del Bayern Monaco nel settore loro riservato al Bernabeu. La polizia spagnola, per placare gli animi, è ricorsa all’uso del manganello, atteggiamento definito “eccessivo” dalla società tedesca che ha presentato all’UEFA una denuncia formale contro le forze dell’ordine. Ad annunciarlo è lo stesso Bayern Monaco tramite comunicato stampa pubblicato sul proprio sito web: “Durante il match contro il Real Madrid la polizia spagnola si è resa protagonista di forti attacchi nei confronti dei nostri tifosi. L’FC Bayern considera queste azioni completamente fuori luogo oltre che eccessive e ha già presentato una denuncia all’UEFA”.

SPIEGAZIONI – Il club tedesco ha inoltre chiesto spiegazioni direttamente alla polizia. Gli incidenti si sono verificati nella prima parte della partita quando il risultato era ancora fermo sullo 0-0.