A margine dell’incontro Arzachena-Pontedera, giocato sul neutro di Olbia, si verificarono alcuni scontri in zona porto che videro coinvolti gli ultras ospiti. Per quegli episodi – ne dà notizia “L’Unione Sarda” – sono stati emessi 4 daspo a carico di 3 tifosi olbiesi e di un arzachenese.

Il questore di Sassari ha emesso quattro Daspo nei confronti di altrettanti ultras di Olbia e Arzachena responsabili, lo scorso 17 settembre, di un’aggressione nei confronti dei tifosi del Pontedera all’interno della stazione marittima olbiese.
I provvedimenti, che prevedono l’obbligo di firma durante gli incontri casalinghi di Olbia e Arzachena, durano per un periodo che va dai 4 agli 8 anni.

Sul sito de “L’Unione Sarda” è ovviamente possibile leggere l’articolo completo.