“Primo Canale”, sito di informazione ligure, riporta la notizia del daspo comminato ad un tifoso dello Spezia. In occasione dell’ultima gara giocata al “Picco” contro lo Spezia, un cinquantenne spezzino è stato identificato dal sistema di telecamere a circuito chiuso dello stadio mentre accendeva una torcia. La questura della città ligure ha dunque emesso nei suoi confronti un daspo della durata di 5 anni.

Nella stessa notizia si parla anche della convalida del GIP del daspo della durata di un anno nei confronti di una delle persone coinvolte nei fatti del post Fezzanese-Massese quando, in quel di Sarzana dove si giocava la partita, alcuni spezzini si sono affrontati con i tifosi ospiti per rinverdire la loro vecchia rivalità.