Articolo esterno proveniente da:

Salerno Notizie

Nell’ambito delle attività di contrasto alla violenza in occasione di manifestazioni sportive, il Questore di Salerno ha emesso, in data odierna, ai sensi dell’art. 6 della Legge 401/89 e successive modifiche, tre provvedimenti di Divieto di Accesso a manifestazioni SPOrtive (DASPO) nei confronti di altrettanti tifosi della squadra di calcio “Paganese”.

Come è noto, in occasione dell’incontro di calcio Paganese – Casertana, valevole per il campionato di Lega Pro – Girone C, disputatosi presso lo stadio comunale “M. Torre” di Pagani il 11 settembre 2016, si sono verificati episodi di violenza tra le due tifoserie. Nell’immediatezza dei fatti le forze dell’ordine hanno accertato che i tre tifosi, un 41enne, un 22enne e un 23enne residenti a Pagani, avevano partecipato attivamente a tali disordini. Per tali motivi, nei confronti dei primi due è stato emesso dal Questore un provvedimento DASPO per anni 2, nei confronti del terzo per anni 1.

Intanto si apprende che sarebbero in arrivo altri Daspo anche nei confronti dei facinorosi appartenenti al tifo della Casertana.