Per celebrare l’esordio in Europa League (contro l’Atletico), i tifosi dell’Aris Salonicco hanno studiato una coreografia in stile sudamericano con la pioggia di coriandoli duante l’ingresso in campo delle squadre. L’entusiasmo però li ha traditi e così hanno finito per ricoprire tutto il tereno di gioco, provocando anche qualche difficoltà ai giocatori. La trovata ha impegnato gli addetti al campo, che durante l’intervallo hanno lavorato per rimuovere i tagliandini, ma ha portato fortuna al club, vittorioso per 1-0.

[Fonte: La Stampa]
La coreografia dell'Aris