Gli ultras privati della propria ‘casa’. Eh si, perché per un ultras, la curva è tutto. E’ una palestra di vita, è un luogo di aggregazione, è uno spazio in cui nascono amicizie profonde, dove ci si sente protetti, in cui si lotta fianco a fianco per una causa comune: l’Ascoli Calcio.

La società di Corso Vittorio Emanuele invece, per il match contro il Grosseto di Coppa Italia Lega Pro, ha deciso di tenere chiusa la Curva Sud. Per la prima volta nella storia forse, i caldi sostenitori bianconeri non potranno sedere su quei gradoni tanto amati.

La scelta è probabilmente figlia del basso numero di sostenitori previsto per la partita, che ha portato la società a mettere in vendita solamente tagliandi per la Poltroncina Gialla e la Poltroncina Rossa Sud, oltre al settore ospiti (per la tabella dei prezzi clicca qui).

Giustissimo il ragionamento, cioè quello di evitare di aprire tutti i settori ci mancherebbe, non avrebbe senso data la bassa affluenza.

Ma perché chiudere proprio la curva? E gli ultras?

[Fonte: Vivere Ascoli]