Curva Sud Udine: il problema persiste

Stiamo continuando a ricevere numerose chiamate di tifosi abbonati allo stadio Friuli, nei settori M, P ed N della curva sud, riguardo il problema già verificatosi in occasione dell’incontro casalingo dell’Udinese con il Genoa. Il timore per molti di loro è che in occasione della partita contro la Juventus, gli ultras ospiti, notoriamente sprovvisti di tessera del tifoso, possano acquistare tagliandi di quei settori e mescolarsi alla tifoseria casalinga. Trattandosi di un incontro molto sentito è quantomeno auspicabile che i responsabili della sicurezza dell’impianto (che non sta a noi individuare), trovino delle soluzioni adeguate per evitare situazioni spiacevoli.

Purtroppo in alcune circostanze non è sufficiente dichiarare di essersi attenuti alle norme e di non poter fare diversamente, quando si tratta di sicurezza è necessario farsi parte attiva nella ricerca delle misure idonee, al fine di ridurre al minimo i rischi per i tifosi. Appare alquanto singolare – come ci sottolinea qualche amico tifoso al telefono – che chi ha sottoscritto regolarmente la tessera del tifoso e si sia reso quindi disponibile nel sottostare alle normative di legge, alla fine sia costretto a subire il comportamento di coloro i quali tali norme non le ritiengono utili; a questo punto, stando così le cose, non hanno tutti i torti.

[Fonte: Il Friuli]