Sette ultras della Victoria Libertas Pesaro sono stati denunciati dalla Digos per l’aggressione a tre tifosi della Virtus Bologna avvenuta lo scorso 21 settembre, nel corso del torneo Euro Hoop Series all’Adriatic Arena. Motivo del pestaggio uno striscione esposto dai tifosi felsinei nel settore in cui di solito prendono posto gli ultras della Vl. Tra i reati contestati anche quello di rapina, per una borsa strappata ad uno degli aggrediti.

Secondo la ricostruzione della Digos i pesaresi appartengono tutti al gruppo Inferno Biancorosso 1975, e nei giorni scorsi c’era già stata una denuncia nei confronti di un altro aggressore. Le prognosi per i tre feriti andavano dai 3 ai 25 giorni.

[Fonte: Il Sole 24 Ore]