Tre bottiglie incendiare, un passamontagna e un grosso sasso sono stati ritrovati e sequestrati dalla squadra mobile di Benevento, prima del derby con la Nocerina del Santa Colomba.

Sarebbero stati degli ultras della Nocerina ad abbandonare l´armamentario ai lati della strada, il ritrovamento è avvenuto mentre la polizia scortava fino allo stadio i tifosi provenienti da Nocera, per evitare scontri tra le tifoserie.

 

Ma al termine del match c´è stato un altro spiacevole episodio, sul raccordo che conduce all´autostrada. Persona non identificata ha lanciato una bottiglia di birra contro un pullman scambiandolo probabilmente per quelle dei tifosi nocerini, invece si trattava di un bus di pellegreni che avevano fatto tappa a Morcone. L´autobus ha subito danni ad un vetro, ma non ci sono stati feriti.

[Fonte: Resport]