VERONA, 12 MAR – Un tifoso del Torino non potrà andare allo stadio per 2 anni per aver lanciato una bomba carta durante Verona-Torino. Il daspo è stato disposto dal questore di Verona. I fatti risalgono al 17 febbraio, i tifosi granata a Verona erano 300. Uno di loro, un ragazzo di 20 anni di Torino, lanciò la bomba carta dalla Curva Nord al settore sottostante, lasciato per precauzione vuoto. La deflagrazione distrusse un seggiolino. La Digos di Verona ha visionato le immagini e lo ha identificato.

[Fonte: Ansa]