Proiettili di gomma e idranti contro gli ultras violenti. A chiederlo e’ la Lega, con una interrogazione al ministro dell’Interno Roberto Maroni presentata alla Camera due anni fa, all’inizio della legislatura, ma che ancora non ha avuto risposta dal Viminale. Nel controllo delle sommosse, scrivono gli esponenti del Carroccio firmatari dell’interrogazione, fra i quali l’attuale capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni, “potrebbe rivelarsi utile il ricorso ad armi non letali, come gli idranti e i proiettili di gomma”, mai impiegate, aggiungono i deputati leghisti, sul campo.

[Fonte: Il Secolo XIX]