NAPOLI – Paolo Cannavaro lancia un appello ai tifosi azzurri a poche ore dalla gara di Europa League tra Napoli e Utrecht, in programma domani sera al San Paolo dalle ore 20.45. Intervistato da Radio Marte, il capitano ha dichiarato: “Voglio fare un appello ai tifosi: niente petardi, li vogliamo sempre al nostro fianco anche in Europa“. In caso di lanci, infatti, il Napoli potrebbe giocare le successive gare senza il proprio pubblico, così previsto dal regolamento Uefa. Cannavaro, inoltre, ha fatto il punto sulla gara e sul futuro prossimo: “L’aspetto mentale è importante, il gruppo è molto concentrato e deve evitare gli errori commessi nelle ultime due partite. I primi ad essere rammaricati siamo noi, ora cerchiamo una risposta sul campo. Le tante partite non ci spaventano, abbiamo una rosa all’altezza“.

Sull’annosa questione del rinnovo del contratto, il difensore della Loggetta ha chiarito che di essere “sempre stato tranquillo, sono nella famiglia Napoli che mi ha dato fiducia. Come ci sto bene adesso, spero di poterlo fare il più a lungo possibile”.

[Fonte: Notiziario Italiano]