Si è tenuta questa mattina la riunione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive per decidere in merito alle gare “a rischio” indicate dall’Osservatorio.

Il CASMS ha determinato le seguenti misure, da cui sono esenti i possessori della “tessera del tifoso”:

  • “Pergocrema – Salernitana” (Lega Pro) del19/9/10, vendita dei tagliandi ai soli residenti nella regione Lombardia;
  • “Anitrella – Terracina” (Eccellenza) del 19/9/10, vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Frosinone;
  • “Catania – Cesena” (Serie A) del 22/9/10, vendita dei tagliandi ai soli residenti nella regione Sicilia;
  • “Spal – Paganese” (Lega Pro) del 26/9/10, vendita dei tagliandi  ai soli residenti nella regione Emilia Romagna;
  • “Reggiana – Verona” (Lega Pro) del 26/9/10, vendita dei tagliandi ai soli residenti nella Provincia di Reggio Emilia;
  • “Juve Stabia – Foggia” (Lega Pro) del 26/9/10, vendita dei tagliandi, dei settori diversi da quello ospiti, ai soli residenti nella regione Campania;
  • “Racale – Martina Franca ” (Eccellenza) del 26/9/10, vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Lecce e chiusura del settore ospiti;
  • “Licata – Akragas” (Eccellenza) del 26/9/10,  vendita dei tagliandi ai residenti nel comune di Licata e chiusura del settore ospiti.
  • “Genoa – Fiorentina” (Serie A) del 22/9/10, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Toscana;
  • “Cesena – Napoli” (Serie A) del 26/9/10 divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Campania;
  • Taranto – Cavese” (Lega Pro) del 27/9/10, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Campania.

[Fonte: Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive]