coppaitaincROMA – D. D. negativo all’esame uso armi. Non ha sparato. Ha dato esito negativo l’esame stub compiuto su D. D., il tifoso ultras romanista accusato del tentato omicidio di tre tifosi napoletani, uno dei quali ferito gravemente, in occasione della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. D. resta comunque indagato per tentato omicidio alla luce di altri elementi in mano agli inquirenti.

Nel frattempo è stato trasferito dal Gemelli: si temono ritorsioni, per questo è piantonato con scorta in una struttura segreta dopo un breve passaggio al San Camillo (al Gemelli è ricoverato anche C. E., le cui condizioni si sono aggravate e per il quale è stato necessario un nuovo intervento nella notte).  Gli sviluppi delle indagini evidenziano un coinvolgimento di altri soggetti accanto al D.: le prime indiscrezioni giornalistiche parlano di un piccolo commando di ultras romanisti.

[Fonte: Blitz Qutidiano]