Quarta giornata di campionato e primo divieto di trasferta. A Mottola, non potremo essere presenti sugli spalti a causa del solito provvedimento del Prefetto di Taranto. Siamo stanchi di questo abuso che oramai si ripete ciclicamente da un anno, ma non molleremo mai e più forte faremo sentire la nostra voce. Ai ragazzi che scenderanno in campo chiediamo, a maggior ragione, di dare tutto per la maglia e per il nostro progetto di sport popolare.