I tafferugli scoppiati nel pre-partita di Casale, con i tifosi biancoblù oggetto di un vero e proprio agguato, non hanno risparmiato nessuno, colpendo bipartisan.

 

AGGUATO NEL PRE PARTITA: TRE DASPO PER… DIFENDERSI

Il pubblico dello SperoniE’ bastata la prima giornata di campionato (Casale-Pro Patria) per far scattare i primi Daspo. Ma stavolta – e sottolineiamo stavolta – i provvedimenti inibitori (otto in totale) hanno lasciato parecchie perplessità, specie perché i tifosi biancoblù erano stati oggetto, nei pressi del parcheggio dello stadio di Casale “Natal Palli”, di un vero e proprio agguato da parte degli ultras locali (nei tafferugli ad avere la peggio erano stati due agenti della Polizia, feriti in maniera lieve e curati sul posto).

[Fonte: Varese Notizie]