Ultrà a Bogliasco oggi alla ripresa degli allenamenti della Sampdoria dopo la sconfitta interna con il Sassuolo.

Pesanti striscioni di contestazione e cori di insulti sono stati rivolti sia alla squadra che al presidente Edoardo Garrone da una decina di tifosi.

“Garrone indegno, lascia e ti applaudiamo noi”, firmato Struppa 86.

L’allenamento, in un clima pesantissimo, è stato diretto da Delio Rossi, alla presenza del ds Carlo Osti a bordo campo. Successivamente è arrivato anche l’ad Sagramola. Il tecnico è stato invitato a dare le dimissioni, in quanto l’organico non sarebbe degno di lui. Nel mirino dei tifosi anche il capitano, Daniele Gastaldello.

La società ha deciso che non ci sarà alcun ritiro anticipato. Intanto, Gabbiadini continua a lavorare a parte.

[Fonte: Telenord]