Shock… Vabbe’, ormai i titolisti sono al livello di Barbara D’Urso. 
Episodio davvero allarmante quello avvenuto oggi allo stadio Adriatico di Pescara qualche ora prima della partita tra gli uomini di Pasquale Marino e il Brescia. Gli steward presenti nell’impianto hanno scoperto la presenza di colla per topi sui passamano e sui vetri in plexiglass all’interno del settore ospite che di lì a poco sarebbe stato riempito da 150 tifosi delle rondinelle. Con ogni probabilità, la sostanza velenosa è stata portata all’interno dello stadio da alcuni intrusi nella notte. Gli stessi steward sono riusciti a rimuovere la colla prima che entrassero i supporter. Durante la gara i tifosi del Pescara hanno rivendicato il gesto con uno striscione di scherno. La rivalità tra le due tifoserie sarebbe da ricondurre ad alcuni screzi avvenuti durante l’ultimo incontro tra le due squadre nella stagione 2011/2012 di Serie B.

[Fonte: Sport Mediaset]