A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Paolo Assogna, giornalista Sky.

“Voglio combattere la norma che svuota le curve. Vogliono far diventare lo stadio come un teatro e a me questo non piace. A Napoli sono arrabbiati perché hanno riportato solo uno sprazzo del mio discorso, ma non quello completo. Vado a tutelare tutti i tifosi, anche quelli del Napoli che potrebbero non andare allo stadio a seguito di un coro contro Bergamo e Milano. È necessario non guardare solo al proprio orticello.

Napoli-Roma? Sono due squadre formidabili, ma per vincere il Napoli deve fare un’impresa. La Roma ha la miglior difesa del campionato e può permettersi al San Paolo, di aspettare il Napoli”.

[Fonte: TuttoNapoli]