Peccato, perché la partita era cominciata all’insegna della fratellanza, nel comune ricordo di Paolo Ponzo, ex di Spezia e Modena scomparso prematuramente mesi fa.
Peccato, perché alla fine un’eccessiva tensione tra tifoseria ha rovinato il bel clima. Come segnalato dal nostro inviato Massimo Guerra, infatti, a fine gara ultras locali ed emiliani si sono beccati in curva “piscina”, costringendo gli stewards a un difficile lavoro di contenimento e cuscinetto. Per la cronaca, lo Spezia ha vinto 2 a 1 con doppietta di Giulio Ebagua.

[Fonte: Gazzetta della Spezia]