E’ ormai un tam tam su Facebook e sui social network per la petizione, lanciata da Marta Basso, che chiede ai Cassingena di cedere la società di via Schio. In un giorno raccolte oltre 300 adesioni

Dopo gli striscioni, le contestazioni, i cori in curva, la tifoseria passa al web 2.0, cioè ai social network, con una petizione on line: “I tifosi dicono basta: vendete il Vicenza calcio”.

Lanciata venerdì da Marta Basso, la richiesta ha già trovato oltre 300 sostenitori, ma l’obiettivo è di 692. Ennesimo sintomo, se mai ce ne fosse stato bisogno, dell’insofferenza della tifoseria, nei confronti della società, lascia comunque vuoto il campo più importante: “E chi se la compra?”.

 

[Fonte: vicenzatoday.it]