este_18092745_27510Tutto confermato, come annuncaito da Gazzetta Lucchese nella giornata di ieri. Due settimane dopo il divieto per i tifosi lucchesi di seguire la propria squadra in trasferta a Formigine, oggi anche il Prefetto di Venezia ha disposto la vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Venezia per la partita tra Clodiense e Lucchese di domenica 16 febbraio. Incredibile, ma vero.

“Alla luce del provvedimento restrittivo – si legge in una nota della società rossonera – l’As Lucchese Libertas esprime il profondo disappunto per il divieto, che nuovamente e senza ulteriori spiegazioni in merito, va a colpire la sua tifoseria impedendo alla larga schiera di appassionati, che da sempre segue la Lucchese correttamente e nel rispetto delle regole, di sostenere la propria squadra”.

[Fonte: Gazzetta Lucchese]