Gli utras Roma comunicano che domenica per RomaBologna Coerenti con i comunicati precedenti rimarranno ancora fuori dallo stadio ringraziando tutti i ragazzi che ci sono stati vicini a RomaCesena e che lo faranno domenica senza obbligare nessuno, condividendo il pensiero di chi preferisce casa, anche quella sara per noi una vittoria,il nostro obbiettivo con l’aiuto di tutti è creare danno economico alla socetà che poi si ribellerà al sistema ,allora si che il prossimo anno potremo continuare ad andare allo stadio senza tess. del tifoso. Si dice che aquistando il singolo biglietto di partita in partita nn serve la T.T. bè cazzate solo una scusa come è una scusa quella di dire andiamo allo stadio per l’ultimo anno cazzate.Come si fà a nn capire che aquistando il singolo biglietto si portano piu soldi alle società ,facciamo un esempio quà a roma un’abbonamento di curva costa circa 235euro un singolo biglietto costa 17 ecco che a fine staggione avete portato 320euro complimenti state facendo ancora il loro gioco. Come si puo pensare di combattere la tess tif. con cori e striscioni ci vogliono i fatti,la vita è fatta di sacrifici la cosa migliore sarebbe rimanere a casa per un anno, aprite la mente.  Come mai nn vi chiedete perchè l’asroma arrivati ad  oggi  ha scelto di dare prelazione ai vecchi abbonati? prendendo cosi in giro tutti quei ragazzi di curva che si stavano prestando per lo stesso motivo . Volevamo ricirdare una frase che primeggiava sulla manifestaz. della tess del tifoso………. se i ragazzi saranno uniti nn saranno mai sconfitti ! allora facciamolo domenica tutti fuori, DOVE ? ci sentirete e ci vedrete.

NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO  
ultras Roma