Sabato sarà l’ultima partita in casa della stagione e non ci importa che sia A, B o C, perché il Menti è il nostro tempio e noi lo vogliamo riempire! Nonostante un campionato terribile, abbiamo dimostrato un attaccamento a questi colori che fa invidia a realtà della massima serie, per cui non molliamo proprio adesso. Curva, Distinti, Tribuna, chi non l’ha ancora fatto prenda il posto così coloreremo questo stadio di bianco e rosso. Deve essere una bolgia!». L’ultima riga del comunicato è una vera e propria minaccia: «E se qualche tifoso avversario azzarderà presenza in un settore che non gli spetta…buona fortuna!»